Prodotti

Pompe PHPK

Le pompe PHPK sono pompe a palette a cilindrata variabile ad alta pressione di esercizio con dispositivo di regolazione della pressione di tipo idraulico a potenza costante che consentono di adeguare istantaneamente la portata erogata secondo le richieste del circuito.

Le pompe a palette a cilindrata variabile sono pompe volumetriche, quindi, erogano una portata massima equivalente alla sua cilindrata per la velocità di rotazione. La pressione di funzionamento è dovuta alle perdite di carico che il fluido incontra durante il suo tragitto nell’impianto.

Quando la pressione in mandata (sull’impianto) eguaglia la pressione di taratura della pompa la portata erogata si adegua ai valori richiesti dall’impianto; raggiunto questo valore, la pompa riduce la sua portata fino ad azzerarsi, mantenendo la pressione pressoché costante. In condizioni di portata richiesta nulla, la pompa eroga solo olio per compensare gli eventuali trafilamenti e pilotaggi. Inoltre, il dispositivo a potenza costante permette lo sfruttamento ottimale della potenza assorbita dalla pompa.

Il principio di funzionamento si basa sul mantenimento pressoché costante del prodotto portata x pressione (q x p), in modo che all’aumentare della pressione corrisponda una diminuzione della portata e viceversa, secondo una curva caratteristica di tipo iperbolico.

RUOTA IL DISPOSITIVO PER VISUALIZZARE CORRETTAMENTE IL SITO